COUNSELING DA REMOTO2020-08-11T16:49:07+02:00

COUNSELING DA REMOTO

Di cosa si tratta e a chi può essere utile

COUNSELING DA REMOTO

La consulenza psicologica online è una possibilità che ti offro se vuoi avere informazioni, chiarire dubbi, avere un primo inquadramento rispetto a una problematica. È un servizio clinico che ha prevalentemente carattere informativo.

Il timore e la vergogna rappresentano ancora barriere a volte difficili da superare per chi ha bisogno di rivolgersi a uno psicologo. Sappiamo bene che lo schermo del computer o del telefonino può consentire di superare la vergogna e parlare delle proprie difficoltà.
Il contatto online può essere un modo per far emergere un disagio che altrimenti rimarrebbe inespresso.
E dunque ho deciso di usare la tecnologia a nostro favore e sfruttarne tutto il bene!

Molto di frequente le persone si rivolgono al web in cerca spiegazioni e conforto nei siti tematici, nelle pagine social, nei gruppi chiusi di Facebook e WhatsApp. Trovare le corrette informazioni nel mare magnum della rete non è affatto semplice e spesso il risultato è un aumento di confusione e agitazione.

Metto allora a tua disposizione uno spazio di competente condivisione online. In questo modo internet diventa uno strumento che rende possibile l’incontro tra me e te.
Penso che un primo approccio di questo tipo possa motivare ad affrontare quel malessere taciuto, prima di iniziare (se necessario) una psicoterapia tradizionale.

È importante chiarire una cosa però: in assenza di contatto diretto, non è possibile alcuna formulazione diagnostica. Il supporto online non è una psicoterapia, né può sostituirla.

A chi si rivolge?

La consulenza psicologica online si rivolge a tutti coloro che sentono il bisogno di essere guidati e orientati, di fare chiarezza in merito a un disagio, per decisioni e scelte da prendere, problemi da risolvere, conflitti da gestire. Può aiutare coloro che vogliono affidarsi a un professionista psicologo-psicoterapeuta e scelgono un “approccio a minor impatto”, ma pur sempre specialistico.

Inoltre, il servizio di consulenza psicologica online fa per te se:

  • hai già intrapreso la terapia ma per motivi temporanei di lavoro e/o di studio non puoi accedere all’ambulatorio
  • per motivi di salute, sei impossibilitato a spostarti da casa
  • per svariati motivi, non puoi raggiungere fisicamente l’ambulatorio

Come funziona la consulenza psicologica online?

È un servizio che riservo ai residenti nelle province di Piacenza, Pavia, Lodi e questo perché se si rivelasse necessario intraprendere una terapia tradizionale, dovresti poter accedere all’ambulatorio (e se fosse troppo distante sarebbe un impedimento o una fatica aggiuntiva) o, in alternativa essere inviato a specialisti sul territorio.

La consulenza online può essere richiesta compilando il form di contatto e indicando come oggetto “consulenza online”.

Dopo aver concordato giorno e ora dell’appuntamento, ci sentiremo tramite Skype (un software gratuito di messaggistica istantanea che permette conversazioni via chat, audio e audio video). Non fornisco consulenze via mail, al telefono o tramite forum perché “guardarsi in faccia”, anche se attraverso uno schermo, è condizione imprescindibile per agevolare la relazione.

Il colloquio dura circa 50 minuti. Se concorderemo ulteriori appuntamenti, alla fine del primo ti manderò un modulo di consenso informato che dovrai compilare, firmare e restituire via mail.

La consulenza online, quando non è prosecuzione di una terapia tradizionale, prevede un massimo di 4 colloqui di un’ora.

Se per questioni di salute non ti fosse possibile raggiungere poi l’ambulatorio, forse potrà esserti utile un intervento domiciliare.

Il costo di ciascun colloquio online (compreso il primo!) è di 45euro/ora. La tariffa è la medesima applicata alle sedute di counseling in ambulatorio.

Potrai pagare con Bonifico Bancario o Paypal: un metodo che permette di inviare pagamenti a chiunque disponga di un indirizzo email. Non è necessario possedere un conto Paypal, basta una carta di credito valida (anche ricaricabile). Il trasferimento di denaro avviene a mezzo di piattaforme sicure e in modo veloce.

Garanzie e regole della consulenza online

Alcuni punti importanti, per chiarezza e garanzia:

  • In occasione del primo contatto, ti fornirò il mio numero di iscrizione all’Albo Professionale.
  • La consulenza online avviene nel rispetto del Codice deontologico degli psicologi italiani.
  • Ti verrà sempre richiesto il numero della tua Carta d’Identità.
  • Non posso accogliere richieste in anonimato, né di soggetti minori di 16 anni.
  • Tutte le informazioni personali che raccoglierò hanno carattere di riservatezza e sono coperte da segreto professionale (i limiti sulla riservatezza riguardano le richieste dell’autorità giudiziaria).

Sarà mia cura conservare e custodire scrupolosamente ogni dato raccolto durante le sedute.

APPROFONDIAMO L’ARGOMENTO…

Cosa significa per me essere una psicoterapeuta

by |5 Aprile 2017|Categorie: Iniziative, Interviste e Proposte, Psicopatologie della gravidanza|

"Quando un paziente mi racconta quanta fatica fa a stare al mondo, so che lo sto alleggerendo un po' da quel disagio. Quando mi racconta i suoi successi, la sua gioia è anche la mia. [...]

Post-partum.it mi ha intervistata sulla DPP e il Progetto Gemma

by |28 Marzo 2017|Categorie: Iniziative, Interviste e Proposte, Psicopatologie della gravidanza|

Ecco l'intervista che Valentina di www.post-partum.it mi ha fatto sul Progetto Gemma, al quale tengo infinitamente. Grazie mille a Valentina e alla redazione di Post-partum.it. Potete trovare la versione originale cliccando qui. Per qualsiasi [...]

Quando il ginecologo mi disse: “Ha voluto la bicicletta…?”

by |1 Marzo 2017|Categorie: Parla Patrizia, Psicopatologie della gravidanza|

Hai voluto la bicicletta? Adesso pedala! Traduco: la bicicletta in questione si chiama Giovanni e pedalare significa non lamentarti! La bicicletta l'ho voluta eccome...Giovanni è la scelta che rifarei sempre e comunque. Ciò che non [...]

Torna in cima